#imprese

18 Gennaio 2022

Riforma Accordi per l’innovazione MiSE

Si segnala la pubblicazione della riforma degli Accordi per l’innovazione, in data odierna 18 gennaio 2022, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico (Link di consultazione) Possono beneficiare delle agevolazioni previste le imprese che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane o di servizi all’industria (attività di cui all’art. 2195 del codice civile, numeri 1, 3 e 5) nonché attività di ricerca. Le imprese proponenti possono presentare progetti anche in forma congiunta tra loro, fino a un massimo di cinque soggetti.   Scopo: Tale misura è volta a sostenere progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali (KETs). Tra le aree di intervento sono presenti anche le industrie circolari. Soggetti coinvolti: L’Accordo per l’innovazione viene definito tra il Ministero dello sviluppo economico, i soggetti proponenti (imprese) e le eventuali amministrazioni pubbliche interessate al cofinanziamento dell’iniziativa. Si allega testo del Decreto Ministeriale.

dm_31_dicembre_2021_firmato_accordi_innovazione Leggi tutto

COME ADERIRE